rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca

Statuario, trovato morto nel parco degli Acquedotti: la famiglia ne aveva denunciato la scomparsa

A fare la macabra scoperta il figlio che ha trovato il padre morto chiamando poi i carabinieri

È stato trovato morto in un'area verde del parco degli Acquedotti dal figlio che, insieme a sua madre, aveva denunciato la scomparsa del padre il giorno prima ai carabinieri. La tragica storia arriva dalla zona di Roma del quartiere Statuario. La vittima, residente del posto ucciso da un colpo di pistola, si era allontanato di casa nella giornata di ieri. A indagare sul caso i carabinieri della stazione Appia. 

Secondo quanto ricostruito, la famiglia ha denunciato la scomparsa dell'uomo poco dopo l'ora di pranzo di mercoledì. L'uomo, stando a quanto emerso, nella giornata di ieri aveva comprato una pistola, un'arma regolarmente acquistata e detenuta, poi si era allontanato in bicicletta, come faceva solitamente. Il figlio lo ha cercato, insieme ai carabinieri, per tutta la giornata di ieri. 

Battute che non hanno dato i risultati sperati, poi questa mattina la macabra scoperta. Il figlio ha preso la bicicletta e ispezionato la zona del parco degli Acquedotti trovando prima la bicicletta del padre e poi il genitore nella zona di viale Appio Claudio, chiamando così i carabinieri. Inutili i soccorsi. Stando ad un primo esame medico, il corpo dell'uomo presentava una ferita d'arma da fuoco al volto. L'ipotesi di un gesto estremo è la più probabile. La strada, che porta anche ad un centro estivo per bambini, è stata chiusa al traffico per consentire i rilievi del caso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statuario, trovato morto nel parco degli Acquedotti: la famiglia ne aveva denunciato la scomparsa

RomaToday è in caricamento