rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Subiaco

Incastrato nella fresa dopo essersi ribaltato con il trattore, morto sul colpo

Per il pensionato non c'è stato nulla da fare. La tragedia in un terreno agricolo di Subiaco

Incastrato nella fresa che trainava con il trattore è morto sul colpo. Si chiamava Alberto De Zordo e aveva 68 anni. La tragedia nel suo terreno agricolo, a Subiaco, comune della Valle dell'Aniene.

Il dramma si è consumato nel pomeriggio di sabato 26 agosto in un appezzamento di terreno - di proprietà dell'anziano - in località La Calcara, provincia nord est della Capitale. Sul posto il personale del 118, i vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Subiaco hanno trovato Alberto De Zordo già privo di vita.

Secondo i primi rilievi il pensionato stava lavorando un terreno - in pendenza - a bordo del suo trattore, a cui aveva attaccato una fresa. Per cause in via di accertamento la macchina agricola si è ribaltata con il sessantottenne sbalzato sotto la fresa. Una caduta che non gli ha lasciato scampo.

Accertato il decesso dell'uomo, la salma è stata affidata ai familiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incastrato nella fresa dopo essersi ribaltato con il trattore, morto sul colpo

RomaToday è in caricamento