Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Via della Stazione di Acilia

Roma-Lido: uomo accusa un malore e muore sulla banchina di Acilia

La tragedia questa mattina tra le centinaia di pendolari che affollavano la stazione. La vittima è un cittadino filippino di 66 anni. Soccorso dai sanitari per lui non c'è stato nulla da fare

Un arresto cardiocircolatorio improvviso. Tragedia intorno alle 8 di questa mattina 12 marzo sulla linea Roma-Lido. A perdere la vita un cittadino filippino del 1948, collaboratore domestico residente nella Capitale. Il 66enne ha accusato il malore mentre era fermo sulla banchina della stazione di Acilia, in attesa di prendere il treno per la Capitale tra le centinaia di pendolari che ogni mattina affollano la Roma-Lido.

MORTO SULLA BANCHINA - Allertati gli addetti alla sicurezza, il personale Atac ed i sanitari, una volta giunti sul posto gli infermieri del 118 hanno provato a rianimarlo ma per lui non c'è stato nulla da fare, è morto poco dopo.

LINEA REGOLARE - Delimitata l'area il corpo privo di vita dell'uomo è stato coperto da un telo in attesa di essere trasportato all'obitorio dalla polizia mortuaria. La linea Roma-Lido non ha avuto nessun tipo di ripercussioni. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Acilia. 

Morto malore Roma-Lido stazione Acilia (1)-2

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Lido: uomo accusa un malore e muore sulla banchina di Acilia

RomaToday è in caricamento