menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia a Roma: trovato nella sua auto il corpo senza vita di Rocco Panetta

I familiari del 27enne avevano lanciato un appello dopo la scomparsa del giovane avvenuta lo scorso 28 giugno

Terminano in tragedia le ricerche di Rocco Panetta, il 27enne originario della Calabria scomparso lo scorso 28 di giugno. Il macabro rinvenimento nel pomeriggio di giovedì 2 luglio, quando un passante ha notato una persona priva di vita dentro un'auto in via di Novella, al Salario.  Allertata la polizia, il corpo privo di vita è stato identificato nel giovane residente a Collalto Sabino. 

A lanciare l'allarme un passante dopo aver avvertito un forte odore provenire da una Toyota Yaris ferma in sosta poco distante da uno degli ingressi di Villa Ada. Con il corpo in avanzato stato di decomposizione, la persona trovata morta nell'auto è poi stata identificata nel giovane originaio di Gioiosa Jonica, in provincia di Reggio Calabria, che lavorava alla sede Amazon di Passo Corese. 

Senza evidenti segni di violenza sul corpo, la salma del 27enne è stata a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. Disposta l'autopsia per chiarire le cause della morte di Rocco Panetta, i cui familiari avevano denunciato la scomparsa ai carabinieri lo scorso 28 giugno. Accertamenti in corso da parte degli agenti di polizia.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zona arancione più vicina per Roma e il Lazio. D'Amato: "Curva in ascesa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento