Cronaca Africano / Via Giovanni Animuccia

Trovato senza vita sul divano di casa, era morto da giorni

L'intervento di vigili del fuoco e carabinieri in un appartamento al Quartiere Africano

Era morto da giorni presumibilmente a causa di un malore. Dopo Centocelle, dove una donna di 86 anni morta da giorni era stata trovata priva di vita in casa in via delle Chenzie lo scorso 17 settembre, ancora un dramma della solidutine a Roma. Ad essere trovato cadavere nel suo appartamento nella zona del Quartiere Africano un pensionato di 66 anni.  Il tragico rinvenimento intorno alle 22:00 di domenica 26 settembre, dopo l'allarme lanciato da alcuni vicini che non avevano notizie del condomino da giorni.

Dopo aver provato a bussare alla porta dell'uomo i residenti hanno quindi richiesto l'intervento al 112. In via Giuseppe Animuccia, traversa di viale Somalia, sono quindi intervenuti i vigili del fuoco del Comando Provinciale di Roma. Entrati nell'appartamento i soccorritori hanno trovato il proprietario di casa morto seduto sul divano del salone. Sul corpo privo di vita dell'uomo non sarebbero stati trovati evidenti segni di violenza con la casa risultata chiusa dall'interno.

Disposta l'autopsia, sul caso accertamenti in corso da parte dei carabinieri della Stazione Roma Viale Libia. Fra le ipotesi quella della morte naturale, con il medico legale che ha constatato il decesso avvenuto da almeno un paio di giorni. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato senza vita sul divano di casa, era morto da giorni

RomaToday è in caricamento