menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tragedia in piscina, si tuffa in acqua ed accusa malore. Morto 45enne

Per l'uomo non c'è stato nulla da fare nonostante un tentativo di rianimazione da parte del bagnino

Tragedia in una piscina all'interno di una palestra al Quartiere Africano dove un uomo di 45 anni è morto dopo essersi tuffato in acqua. E' accaduto intorno alle 21:00 di mercoledì 22 gennaio.

Immediato l'intervento del bagnino, che ha recuperato l'uomo e ha tentato di rianimarlo. Purtroppo invano, per il 45enne romano non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti, oltre ai sanitari del 118, anche gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Vescovio. Al vaglio le cause della morte. 

Fra le ipotesi quella del decesso per cause naturali, a seguito di un malore. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento