Trovato morto in casa con la testa dentro un secchio, disposta l'autopsia

Il corpo privo di vita dell'uomo scoperto in un'abitazione nella zona di Pietralata

Via Giovanni Michelotti (foto google).

Lo hanno trovato morto sul letto con la testa infilata dentro un secchio. Mistero a Pietralata dove un uomo di 66 anni è stato rinvenuto cadavere all'interno del suo appartamento. A chiamare la polizia il personale medico del 118.

La scoperta del cadavere è stata fatta nella mattinata di sabato 31 ottobre in un'abitazione di via Giovanni Michelotti. Accertato il decesso dell'uomo da parte del personale sanitario sul posto per svolgere accertamenti sono intervenuti gli agenti del Commissariato Sant'Ippolito di polizia. 

Con la casa in ordine, il medico legale ha riscontrato la presenza di alcune ferite sulle gambe del 66enne. Messa la salma a disposizione dell'Autorità Giudiziaria, sarà l'ora autopsia a determinare le cause della morte del 66enne. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
RomaToday è in caricamento