Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Flaminio / Piazza Antonio Mancini

Flaminio: clochard trovato morto in piazza Mancini

Sul posto gli agenti della Polizia di Stato. Sarà l'autopsia a stabilire se il decesso possa essere riconducibile al freddo degli ultimi giorni

Un altro clochard morto a Roma. Trovato dai passanti, intorno a mezzanotte, nei pressi del parcheggio di piazza Mancini, non è ancora chiaro se sia deceduto per il freddo, come accaduto a un'altra senzatetto il 13 gennaio, una 53enne morta assiderata dentro una roulotte. Lo stabilirà l'autopsia. 

Sul posto gli agenti della Polizia di Stato. Il corpo non è stato ancora identificato ma con ogni probabilità si tratterebbe appunto di un senza fissa dimora. Secondo quanto si è appreso, non sarebbero stati riscontrati segni di violenza e si ipotizza un malore. Sarà l'autopsia a stabilire se il decesso possa essere riconducibile al freddo degli ultimi giorni.

A commentare la notizia Debora Diodati, presidente della Croce Rossa di Roma. "Ancora una persona senza dimora morta a Roma e forse a causa del freddo o comunque della sua estrema precarietà. E' urgente in queste ore che la città si mobiliti per trovare ricoveri al chiuso, soprattutto col perdurare del freddo. In queste notti con i volontari CRI in giro con le unità di strada e il presidio sanitario itinerante incontriamo persone che dormono per strada al freddo e tra loro situazioni ancora più fragili, malati, donne e anziani. Si tratta di una situazione al limite a cui è urgente trovare una soluzione". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flaminio: clochard trovato morto in piazza Mancini

RomaToday è in caricamento