menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Tragedia in una casa di cura: paziente muore dopo volo dal terzo piano

La scoperta da parte del personale infermieristico dell'Ini Grottaferrata dove il 43enne era ricoverato dallo scorso 15 ottobre

Tragedia alla clinica Ini-Grottaferrata dove è morto un paziente caduto dalla finestra del terzo piano del reparto di Medicina Generale presso il quale era ricoverato dallo scorso 15 ottobre. Come informano dalla stessa struttura ospedaliera dei Castelli Romani l'uomo, di 43 anni, proveniva dal Pronto Soccorso dell’Ospedale San Sebastiano Martire di Frascati. 

Secondo quanto si apprende alle 5:10 di venerdì 17 ottobre il personale infermieristico dello stesso reparto ha controllato il paziente che si trovava nella stanza prelevandogli i parametri vitali, pressione, frequenza e temperatura.

Dopo alcuni minuti lo stesso personale si è recato di nuovo nella stanza del paziente per eseguire il normale prelievo di sangue ma non trovandolo si è immediatamente attivato per la ricerca. Sono stati i carabinieri della Stazome di Grottaferrata giunti prontamente sul posto a fare i primi riscontri.

Il paziente sarebbe stato dimesso nei prossimi giorni. Sul luogo della tragedia non sono stati trovati biglietti o messaggi d'addio con il 43enne che non era ritenuto un paziente a rischio con lo stesso che nei giorni precedenti alla tragedia non aveva dato segni di insofferenza o squilibrio.

Svolti gli accertamenti da parte dei militari dell'Arma, che hanno ascoltato il personale presente acquisendo le immagini video della struttura sanitaria, la salma del 43enne è stata traslata all'Istituto dei Medicina legale del Policlnico Tor Vergata a disposizione dell'Autortà Giudiziaria. Disposta l'autopsia. Al momento gli investigatori indagano sull'ipotesi del gesto volontario. 

"La proprietà del Gruppo INI - si legge in una nota - e Il personale della struttura sanitaria si stringono affettuosamente attorno alla famiglia ed esprimono le più sentite condoglianze".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento