rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Cronaca Civitavecchia

Tragedia sul traghetto Civitavecchia Cagliari, cade in mare: morto un passeggero

Secondo il racconto di alcuni testimoni l'uomo è stato visto mentre si stava lanciando in mare

Tragedia a largo di Civitavecchia dove, nonostante le ricerche della Guardia Costiera, un uomo è stato trovato morto in mare. La vittima, un 56enne di Cagliari, era a bordo di un traghetto salpato dalla costa laziale e diretto in Sardegna. L'allarme è scattato subito. 

Per tutta la giornata di ieri, sotto il coordinamento del 3° Sottocentro di Soccorso Marittimo (3° MRSC) della Guardia Costiera di Civitavecchia, sono proseguite le attività di ricerca. Le operazioni sono state condotte con l'impiego contestuale
del velivolo ATR-42 MANTA 10-01 della Guardia Costiera decollato dalla base aerea di Pescara e della motovedetta CP284 della Capitaneria di Porto di Fiumicino.

Le ricerche si sono protratte fino alle 18 circa, quando il cadavere dell'uomo è stato individuato a circa 70 miglia dalla costa di Civitavecchia e recuperato a bordo dell'unità navale della Guardia costiera. La salma è giunta in nottata a Cagliari dove si sono svolte le formalità di rito a cura della locale Capitaneria di Porto e Questura.

Gli agenti hanno anche raccolto le testimonianze di alcuni passeggeri. Alcuni di questi avrebbero riferito di aver visto l'uomo "lanciarsi in mare". Questa e le altre versioni dei viaggiatori saranno vagliate dalle forze dell'ordine per chiarire definitivamente se si sia trattato di un incidente o di un suicidio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul traghetto Civitavecchia Cagliari, cade in mare: morto un passeggero

RomaToday è in caricamento