rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Montesacro / Via Conca d'Oro, 54

Conca d'Oro: muore di overdose in auto, vicino al corpo la siringa

Il cadavere del 46enne è stato segnalato poco dopo le 7,30 in via Conca d'Oro. L'ultimo decesso per eroina lo scorso 27 marzo

Ancora un decesso per overdose da eroina a Roma. La 'roba' torna a mettere paura, l'ultima vittima poco dopo le 7,30 di oggi 1 aprile nella zona di Conca d'Oro nel III Municipio Montesacro. Vittima un uomo romano di 46 anni trovato nella sua automobile parcheggiata all'altezza del civico 54 di via Conca d'Oro.

SIRINGA NELL'AUTO - Segnalato il corpo privo di vita dell'uomo al 113 sul posto sono giunti i sanitari del 118 e gli agenti del commissariato Fidene-Serpentara che non hanno potuto far altro che constatare la morte del 46enne. Accanto al cadavere una siringa. Disposta l'autopsia.

MORTI DA EROINA - Una lunga scia di morte con la 'polvere marrone' che in questo inizio 2014 ha fatto registrare decine di decessi per overdose da eroina. L'ultimo in ordine cronologico lo scorso 27 marzo quando un giovane 30enne è stato trovato morto tra le auto parcheggiate in fila tra via Cutigliano e via della Magliana, nell'omonimo quartiere. Prima di lui altri morti tra Tivoli, Villalba di Guidonia, Castel Madama l'Esquilino e la zona di San Giovanni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conca d'Oro: muore di overdose in auto, vicino al corpo la siringa

RomaToday è in caricamento