rotate-mobile
Cronaca

Morto l'operaio colpito da una lastra di marmo durante una ristrutturazione

L'uomo, 40 anni, è deceduto all'ospedale Umberto I sabato, poco più di 24 ore dopo la corsa in ospedale e il ricovero d'urgenza

Non ce l’ha fatta l’operaio di 40 anni che venerdì è stato colpito alla testa da una lastra di marmo durante i lavori di ristrutturazione di un appartamento di viale Jonio, a Montesacro.

L’uomo è morto all’ospedale Umberto I, dove era stato portato con urgenza subito dopo l’incidente: troppo gravi le ferite riportate, e poco più di 24 ore dopo l’incidente è arrivata la tragica notizia dell’ennesima morte sul lavoro. La vittima, un cittadino nigeriano dipendente di una ditta edile, stava lavorando al piano terra della palazzina quando una lastra di marmo si è staccata dal balcone del quinto piano ed è precipitata, colpendolo alla testa. A nulla è servita la protezione del casco, l’urto è stato troppo violento.

Sull'episodio indagano ora i carabinieri della stazione di Roma Città Giardino. Il cantiere e le attrezzature sono state sequestrate, e un’informativa sull’accaduto è stata depositata in procura per l’apertura di un’inchiesta finalizzati a capire se tutte le misure di sicurezza sono state rispettate.

Si tratta, come detto, dell’ennesima morte sul lavoro avvenuta a Roma negli ultimi mesi: soltanto pochi giorni fa, il 30 giugno, Carmine Marasco, operaio di 48 anni, è morto sul colpo in via Boncompagni precipitando da un ponteggio in un cantiere dove si stavano svolgendo lavori di ristrutturazione di un immobile. Lo scorso 18 giugno, ad Aprilia, un 32enne di Nettuno è morto schiacciato dal muletto che stava guidando e che si è ribaltato mentre lavorava.

Prima di lui hanno perso la vita Bernardino Passacantilli, morto a 61 anni lo scorso 27 aprileFabio Palotti, l'ascensorista trovato senza vita nella mattinata di giovedì 28 aprile a 39 anni nella sede della Farnesina, e Antonio Stazi, un ragazzo di 29 anni morto folgorato dopo aver tranciato inavvertitamente dei cavi di alta tensione mentre eseguiva dei lavori di potatura nella mattinata di mercoledì 4 maggio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto l'operaio colpito da una lastra di marmo durante una ristrutturazione

RomaToday è in caricamento