Capena: trovato cadavere di operaio, omicidio tra le ipotesi

Il cadavere è stato trovato dai carabinieri, il medico legale intervenuto sul posto ne ha constatato la morte violenta. Omicidio tra le ipotesi al vaglio

Trovato ieri sera a Capena, morto, all'interno del cortile di un capannone industriale in disuso. Il cadavere è di un 25enne romeno e a scoprirlo sono stati i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia di Monterotondo. Il corpo presentava trauma cranico con ferite alla parte posteriore della testa ed evidenti tumefazioni e escoriazioni al volto, sulle braccia e sulle gambe: il medico legale intervenuto sul posto ne ha constatato la morte violenta.

Ad avvertire il 112 e' stato un ciclista di passaggio. L'operaio, sposato e padre di due figli, viveva a Capena poco distante dal luogo del rinvenimento. La salma e' stata portata all'Istituto di medicina legale della "Sapienza" di Roma a disposizione della procura di Tivoli che coordina le indagini sull'omicidio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Tamponi in farmacia a Roma e nel Lazio: dove farli. L'elenco completo e gli indirizzi

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

  • Vigili fanno sesso in auto a Roma, la commedia sexy si tinge di giallo: spunta l'ipotesi della microspia

Torna su
RomaToday è in caricamento