rotate-mobile
Cronaca Prati / Via Ottaviano

Tragedia a metro Ottaviano: 87enne muore in stazione tra decine di passeggeri

Vani i tentativi di rianimarlo anche con l'uso del defibrillatore presente in stazione

Tragedia alla fermata Ottaviano della metro A. Un uomo di 87 anni è morto a causa di un malore avuto mentre camminava in stazione. Alle 16.45, giunto davanti alla biglietteria, si è accasciato tra decine di passeggeri. Svenuto, secondo quanto si apprende, sarebbe stato soccorso inizialmente da un medico presente in stazione. 

Poi, una volta giunta l'ambulanza con i soccorritori, si è proceduto ai tentativi di rianimarlo anche mediante il defibrillatore presente in stazione. Tentativi vani perché l'87enne è stato, dopo poco meno di un'ora dal malore, dichiarato morto. 

Atac ha proceduto immediatamente a chiudere l'ingresso della stazione dove i treni passano senza fermarsi. Sul posto la polizia di Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a metro Ottaviano: 87enne muore in stazione tra decine di passeggeri

RomaToday è in caricamento