menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

Atac ha attivato i bus navetta. A causa di un guasto agli impianti di circolazione nella stazione Battistini, si sono verificati anche rallentamenti nella tratta Ottaviano <-> Battistini

Tragedia nella Metro A dove un uomo è morto investito da un treno alla stazione Manzoni. La tragedia si è consumata intorno alle 18 circa di domenica 23 febbraio. A perdere la vita un ragazzo di 33 anni di origini dello Sri Lanka. Sul posti i vigili del fuoco, il personale medico del 118 ed i carabinieri. 

Secondo i primi riscontri, confermati anche da alcuni testimoni, il 33enne si sarebbe gettato volontariamente sui binari dove poi è stato investito dal treno che viaggiava in direzione Anagnina. I militari dell'Arma acquisiranno anche le immagini della stazione Manzoni. 

Atac, per permettere le operazioni, ha bloccato la tratta Anagnina <-> Ottaviano, anche per consentire i rilievi da parte della Magistratura e l'autorità giudiziaria, attivando i bus navetta.

Non solo. Nella Metro A, a causa di un guasto agli impianti di circolazione nella stazione Battistini, nella giornata di domenica ci sono stati rallentamenti nella tratta Ottaviano <-> Battistini. La tratta della Metro A è tornata alla normalità dopo le 22:15 circa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento