Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Dramma sulla Metro A: va al lavoro e si suicida, morto un 60enne

La tragedia sui binari all'altezza della stazione Barberini. Inutili i soccorsi. Tratta ferma da Termini a Ottaviano dalle 11 di questa mattina. Sul posto Vigili del Fuoco e Carabinieri

Tragedia oggi 23 agosto sulla Metro A. Un uomo di 60 anni si è suicidato gettandosi sui binari della metro alla stazione Barberini. Il dramma si è verificato intorno alle 11:10 circa. Sul posto i Carabinieri di via Veneto e i Vigili del Fuoco che, dopo tre ore di lavoro con il carro sollevamenti, hanno recuperato il corpo senza vita dell'uomo, un cameriere della zona del Cento Storico di Roma.

Sul posto anche il Magistrato di turno. Le indagini dei Carabinieri, grazie anche alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, hanno tolto ogni dubbio. Il 60enne, italiano, era andato a lavoro questa mattina per poi raggiungere la stazione Barberini. Quindi l'estremo gesto.  

Per permettere le operazioni la tratta è stata chiusa da Termini a Ottaviano dalle 11:15 circa fino alle 17:55. Atac ha quindi dovuto attivare i servizi bus navetta MA4 per sei ore e mezza circa, potenziando quelli già attivi per la chiusura tra Termini e Arco Travertino

Ultimo aggiornamento 17:35

vigili del fuoco metro1-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma sulla Metro A: va al lavoro e si suicida, morto un 60enne

RomaToday è in caricamento