Cronaca

Morto a Roma Luigi De Filippo: ultimo erede della storica dinastia di attori e registi

Attore, regista e commediografo l'87enne, figlio di Peppino De Filippo, era andato in scena sino allo scorso gennaio al Teatro Parioli con "Natale in casa Cupiello"

Luigi De Filippo

E’ morto a Roma, all'età di 87 anni, Luigi De Filippo, attore, regista e commediografo, figlio di Peppino De Filippo e  ultimo erede della storica dinastia. A dare la notizia, fonti vicine alla famiglia. L’attore era nato a Napoli il 10 agosto 1930. Fino a metà gennaio era stato in scena, con 'Natale in casa Cupiello', al Teatro Parioli di Roma di cui era direttore artistico.

Morto Luigi De Filippo 

Come riporta Napoli Today, nel 1951, a 21 anni, debuttò nella compagnia paterna. Negli anni sessanta, oltre a qualche apparizione cinematografica, ha abbracciato il mondo del teatro. Nel 1960 ha sposato a Roma l'attrice inglese Ann Patricia Fairhurst dalla quale poi si è separato. Nozze poi nel 1970 con l'attrice francese Nicole Tessier dalla quale nel 1972 è nata la figlia Carolina, che lo ha reso nonno nel 2005. Rimasto vedovo, ha sposato nel 1997 a Roma Laura Tibaldi. Nel 1978 ha lasciato la compagnia del padre Peppino, per fondarne una propria. Ha recitato anche Gogol, Molière, Pirandello, oltre alle commedie paterne. Il 28 giugno 2011 ha preso il posto di Maurizio Costanzo nella direzione artistica del "Teatro Parioli" di Roma.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto a Roma Luigi De Filippo: ultimo erede della storica dinastia di attori e registi

RomaToday è in caricamento