rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Castel Gandolfo

Choc a Castel Gandolfo, passeggia lungo il lago con la moglie e trova il cadavere di un uomo

Sul posto i vigili del fuoco, che hanno recuperato la salma, e i carabinieri di Castel Gandolfo che indagano

Stava camminando lungo il lago di Castel Gandolfo con la moglie quando, sulla riva, ha notato il cadavere di un uomo. Il macabro ritrovamento, fatto da un passante, è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 19 agosto. Sul posto i carabinieri della locale compagnia e i vigili del fuoco che, con il nucleo dei sommozzatori, hanno recuperato la salma all'altezza di in via dei Pescatori, di fronte ad un circolo di kayak.

La squadra 15/A una volta recuperato il corpo "in avanzato stato di decomposizione" dell'uomo tra i 30 e i 40 anni, ha lasciato campo ai militari di Castel Gandolfo che indagano sul caso. Il corpo ancora non è stato identificato. È il secondo cadavere di un uomo trovato nel lago in pochi giorni. L'ultima vittima, in ordine di tempo, un romeno di 49 anni che aveva deciso di attraversare a nuoto lo specchio d'acqua per una scommessa, poi finita in tragedia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc a Castel Gandolfo, passeggia lungo il lago con la moglie e trova il cadavere di un uomo

RomaToday è in caricamento