Venerdì, 15 Ottobre 2021
Cronaca Santa Marinella

Tragedia a Santa Marinella: kitesurfer sbatte la testa contro gli scogli e muore

A perdere la vita un 59enne romano. Pochi dubbi sull'incidente al quale hanno assistito alcuni testimoni, i primi a dare l'allarme

Tragedia in mare a Santa Marinella. Un romano di 59 anni, Domenico M., ha perso la vita in un incidente avvenuto durante un'uscita con la tavola a vela da kitesurf. I fatti poco prima delle 16. Ad assistere all'incidente alcuni testimoni, i primi a dare l'allarme ai carabinieri che hanno immediatamente allertato gli uomini della Capitaneria di Porto di Civitavecchia. Secondo quanto riferito dai passanti il 59enne avrebbe perso il controllo della tavola, finendo contro gli scogli. 

Terribile l'impatto della testa, tanto da uccidere praticamente sul colpo l'uomo. Inutili i soccorsi. Particolarmente complicato è risultato il raggiungimento del cadavere. La furia delle onde infatti ha trascinato il corpo in acqua, rendendone difficoltoso il recupero, avvenuto solo grazie all'intervento di una motovedetta via mare. 

Nessun dubbio sulla dinamica dell'incidente. I testimoni e i segni sul corpo della vittima lasciano pochi margini ad ulteriori ipotesi. Il magistrato di turno ha disposto la restituzione della salma alla famiglia. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Santa Marinella: kitesurfer sbatte la testa contro gli scogli e muore

RomaToday è in caricamento