Stazione San Pietro: uomo muore dopo essere stato investito da un treno

Gli investigatori della Polfer intervenuti sul posto non hanno potuto far altro che accertarne il decesso. A travolgerlo un Freccia Bianca

Immagine di repetorio

Tragedia sui binari ferroviari dove ieri sera una persona è morta dopo essere stata travolta da un treno. I fatti intorno alle 22:30 del 10 maggio nel tratto di ferrovia compreso fra le stazioni Roma Valle Aurelia e Roma San Pietro, in direzione di quest'ultima fermata. In particolare la vittima è stata colpita in prossimità della galleria che precede la stazione San Pietro. Ad allertare i soccorritori il macchinista del treno Freccia Bianca 8623 Torino-Roma dopo aver avvertito il rumore dovuto all'investimento. Arrivati sul posto gli agenti del commissariato Monte Mario assieme agli investigatori della PolFer Lazio non hanno potuto far altro che constatare la morte dell'uomo. 

SENZA DOCUMENTI - Ancora da accertare l'identità della vittima, un uomo di mezza età di carnagione bianca sprovvisto di documenti al momento della tragedia. Secondo i primi riscontri potrebbe trattarsi di un senza fissa dimora che nella notte trovava rifugio nella stazione San Pietro dove si stava dirigendo. Da chiarire anche la dinamica, se si sia trattato di un gesto volontario o un incidente. La salma dell'uomo è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vigili nella bufera, Raggi guarda Report e decide di ruotare gli agenti. In bilico il comandante Napoli

  • Primark inaugura a Roma: lunghe file dalle prime ore del mattino

  • Roma, la mappa del contagio dell'ultimo mese: ecco i municipi e i quartieri con più casi

  • Apre Maximo Shopping Center, un nuovo centro commerciale a Roma: 160 negozi sulla Laurentina. Grande attesa per Primark

  • Incidente sulla Pontina: l'auto ha un'avaria, lui scende e viene investito da un tir. Morto 43enne

  • La pasticceria di Roma premiata con "Tre Torte" dal Gambero Rosso: è tra le migliori d'Italia

Torna su
RomaToday è in caricamento