Tragedia sulla Roma-Civitavecchia: investito da un treno a Maccarese, morto un uomo

L'incidente è avvenuto nella mattinata di lunedì nel tratto tra Maccarese e Ladispoli. Sul posto l'Autorità Giudiziaria e al Polfer di Fiumicino

Un uomo è morto investito da un treno della linea Roma-Civitavecchia-Grosseto, fra Maccarese-Fregene e Ladispoli-Cerveteri. La tragedia è avvenuta intorno alle 10:50 di oggi, lunedì 24 maggio. Sul posto l'Autorità Giudiziaria per i rilievi di rito e gli agenti della Polfer di Fiumicino. 

Secondo i primi riscontri potrebbe trattarsi di un gesto volontario. L'uomo è stato trovato all'altezza della stazione di Maccarese. Al vaglio in questi minuti i racconti del macchinista del convoglio, che ha riferito agli agenti della Polfer di avere visto una persona uscire all'improvviso da un cespuglio e gettarsi sotto il treno che si trovava a circa un chilometro dalla stazione di Maccarese.

Un'azione rapida che avrebbe reso vano il tentativo di frenata del treno. Sul posto anche la Polizia Scientifica. La circolazione della Roma-Civitavecchia-Grosseto è stata così temporaneamente modificata con Rfi che ha riprogrammato l'offerta commerciale attivando servizi sostitutivi con autobus fra Maccarese-Fregene e Ladispoli-Cerveteri.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si getta dal viadotto: morto imprenditore del crack Qui!Group

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Da Canova a Frida Kahlo, tutte le mostre da non perdere in autunno a Roma

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

Torna su
RomaToday è in caricamento