menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Incendio in appartamento: trovato il corpo carbonizzato di un uomo

Ad essere trovato privo di vita il proprietario di casa, un 48enne di Nettuno

Tragedia a Nettuno dove un uomo è morto in seguito di un incendio scoppiato nel suo appartamento. E' accaduto la notte fra il 3 ed il 4 dicembre in un'abitazione di via Santa Lucia Filippini. 

L'allerta ai soccorritori è scattata intorno alle 3:00 della notte quando i vigili del fuoco sono intervenuti al civico 5 della strada del Comune tridentino, per un incendio di un appartamento al quarto piano di un edificio di cinque piani fuori terra. Sul posto due squadre di pompieri con un'autobotte, il Carro Autoprotettori ed un'Autoscala.

I soccorritori intervenuti hanno quindi provveduto allo spegnimento dell'incendio dell'appartamento. Al termine dell'intervento è stato rinvenuto il corpo privo di vita (carbonizzato)  del proprietario di casa, Massimiliano Galimberti, di 48 anni. 

Evacuato l'edificio a scopo precauzionale, due degli inquilini sono rimasti intossicati e accompagnati in ospedale dalle ambulanze del 118. I pompieri hanno poi dichiarato inagibile l'appartamento dal quale è divampato l'incendio, per il fumo ed il calore sprigionati dalle fiamme. 

Da accertare le cause del rogo, indagini in corso da parte dei poliziotti del Commissariato di Anzio intervenuti sul posto. 

Articolo aggiornato alle 17:50 del 4 dicembre 2019 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Notizie

Blocco traffico a Roma: domenica 24 gennaio niente auto nella fascia verde

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    "Ma che c'hai prescia?", cosa significa e perché si dice così

  • Sicurezza

    Come eliminare l’odore di fumo in casa

  • social

    "Fa er provola", perché si dice così?

Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento