Incendio a San Basilio: trovato cadavere carbonizzato di un uomo

Le fiamme sono divampate da una baracca in via del Casale di San Basilio. Accertamenti in corso sul corpo dell'88enne. La salma a disposizione dell'Autorità Giudiziaria

Giallo a San Basilio dove questa notte è stato trovato il cadavere carbonizzato di un uomo. La scoperta in seguito allo scoppio di un incendio divampato in una baracca posta in un'area verde adiacente ad un autodemolitore, in via del Casale di San Basilio. Intervenute sul posto due squadre dei vigili del fuoco, una volta spente le fiamme che hanno avvolto il container, la macabra scoperta del corpo privo di vita di una persona. 

ACCERTAMENTI IN CORSO - Allertate le forze dell'ordine sul posto sono quindi arrivati gli agenti di polizia ed il medico legale. L'uomo è stato poi identificato in un romano del 1929. Dai primi accertamenti non risulterebbero segni di violenza sul corpo dell'88enne. La salma dell'uomo è stata messa a disposizione dell'Autorità Giudiziaria che ha disposto l'esame autoptico per accertarne le cause del decesso. Sul caso indagano gli agenti della Squadra Mobile che al momento non escludono nessuna ipotesi investigativa.

incendio via casale di San Basilio 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

Torna su
RomaToday è in caricamento