menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio di San Valentino, scoppia l'incendio e l'appartamento viene invaso dal fumo: un morto

La Procura di Velletri ha disposto il trasferimento della salma a Tor Vergata, tramite la mortuaria di zona, per l'autopsia

E' stato trovato esanime, sul pavimento. Tragedia il giorno di San Valentino ad Ariccia dove un uomo di 42 anni è stato trovato morto in un appartamento della zona rurale tra Pavona e Cecchina.

A dare l'allarme alcuni vicini. In pochi minuti sul posto sono arrivati oltre al 118, anche i vigili del fuoco di Marino, che dopo essere entrati in casa, hanno trovato l'uomo morto in terra nel salone.

Morte, secondo l'analisi del medico legale, dovuta all'inalazione di monossido di carbonio respirato probabilmente per alcune ore. Sul posto sono intervenuti in pochi minuti i carabinieri della stazione di Ariccia che hanno svolto i rilievi del caso. Secondo un primo riscontro, l'uomo avrebbe innescato l'incendio accidentalmente. La Procura di Velletri ha disposto il trasferimento della salma a Tor Vergata, tramite la mortuaria di zona, per l'autopsia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento