rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

È morto Giulio Maria Corbelli, attivista Lgbt+, ex direttore di Gay.it

Giulio Maria Corbelli è morto a 56 anni. Era un attivista LGBT+

È morto  Giulio Maria Corbelli, 56 anni, già direttore di Gay.it fino al 2006. Attivista del movimento LGBTQ+, da anni era impegnato nelle battaglie scientifiche e anti-stigma hiv+.  Leccese, si era trasferito a Pisa quando aveva 20 anni e dal 2004 si era stabilito a Roma, dove ha continuato il suo impegno.

Presidente di Plus Roma e vicepresidente di Plus Italia, associazione che riunisce le persone lgbtq+ sieropositive, nel luglio 2021 ha aperto il check point Plus Roma in via Isernia, un centro dove fare i test gratuitamente. Nel luglio 2021 con la sua associazione ha aperto il check point di via Isernia, un centro dove fare i test gratuitamente.

Il ricordo del fondatore di Gay.it, Alessio De Giorgi, affidato a Facebook: "Mi chiamava ancora “boss” negli auguri di compleanno che mai mi faceva mancare, giusto per non perdersi troppo di vista, anche se il suo sorriso, ingenuamente dolce, era comunque indimenticabile. Ciao Giulio, so che da lassù continuerai a sorridere a tutti noi, con la stessa tenacia con cui hai vissuto. Riposa in pace".

"Se i/le giovani Lgbt lucchesi vivono in una città meno omotransfobica – ha detto l'attivista Lgbt Massimiliano Piagentini – lo devono anche all’instancabile lavoro di Giulio, che ci ha lasciati troppo presto. Lo ricorderemo sempre con immenso affetto e gratitudine".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Giulio Maria Corbelli, attivista Lgbt+, ex direttore di Gay.it

RomaToday è in caricamento