Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca Tor Cervara / Via Melibeo

Tor Cervara: muore folgorato mentre tenta di rubare del rame

Il cadavere dell'uomo trovato privo di vita in via Melibeo. Pochi giorni fa la stessa sorte toccò ad altri due presunti ladri di oro rosso nella zona di Pomezia. Sul caso indaga la polizia

E' morto la scorsa notte mentre tentava di rubare del rame da una centralina elettrica. La vittima, un cittadino romeno di 40 anni, è rimasta folgorata da una scossa elettrica. L'episodio è accaduto in via Melibeo, nella zona compresa tra Tor Cervara e La Rustica. L'allarme lanciato da un connazionale nel pomeriggio di oggi ma dai primi rilievi sembrerebbe che la morte possa risalire a venerdì notte. Sulla vicenda indaga la polizia, non si esclude che l'uomo possa essere stato con dei complici poi fuggiti dopo la tragedia.

FOLGORATI A POMEZIA - Episodio che ricorda molto da vicino quanto accaduto lo scorso 30 aprile in una cabina elettrica del chilometro 32 della via Pontina Vecchia, nella zona di Pomezia, quando i cadaveri di due uomini folgorati da una scarica di 20.000 volts vennero rinvenuti in fondo alla cabina di alimentazione elettrica posta all'interno di un ex azienda dismessa, la Mirage.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tor Cervara: muore folgorato mentre tenta di rubare del rame
RomaToday è in caricamento