Giallo a Fiumicino: cadavere trovato in un canale vicino la foce del Tevere

Sul posto, allertata, la squadra scientifica della Polizia. Non è esclusa nessuna ipotesi

Il cadavere di una donna è stato trovato oggi, lunedì 8 ottobre, a Fiumicino. Il macabro ritrovamento in via Castagnevizza, in un canale che porta alla foce del fiume Tevere all'altezza dell'Isola Sacra. A dare l'allarme, intorno alle 9, due operatori del Consorzio di bonifica. 

Sul posto gli agenti del Commissariato di Fiumicino e la squadra della Polizia Scientifica di Ostia. Sul posto anche i Carabinieri i Vigili del Fuoco con la squadra dei sommozzatori.

I primi esami medici determineranno se sul cadavere sono presenti o meno segni di violenza. Il corpo aveva il volto riverso nell'acqua. In corso anche l'identificazione della vittima. Sono stati rinvenuti anche abiti neri e dei pantaloni di pelle. Al momento non è esclusa nessuna ipotesi.

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

  • Sos pancia gonfia, cause e rimedi per combatterla

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento