Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Carcere di Velletri: "Morto un detenuto di cinquanta anni"

Lo comunica in una nota il segretario del sindacato Fns Cisl Lazio: "Il decesso a causa di problemi cardiocircolatorio"

Foto d'archivio

Un detenuto è morto nel carcere di Velletri. Lo comunica in una nota Massimo Costantino, segretario della Fns Cisl Lazio (Federazione Nazionale Sicurezza): "Si tratta di un italiano di 50 anni, deceduto a causa di problemi cardiocircolatori".  

SOVRAFFOLLAMENTO - Nota del sindacato che sottolinea: "Nel carcere di Velletri attualmente vi sono un totale di detenuti reclusi pari a 554 rispetto ai 408 previsti regolarmente. Purtroppo anche se in detenuti in ambito regionale continuano a calare dette criticità si ripetono. L’intervento del personale del Corpo della Polizia Penitenziaria è stato immediato e professionale ma risultato invano".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcere di Velletri: "Morto un detenuto di cinquanta anni"

RomaToday è in caricamento