rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Lariano

Cade in un pozzo profondo cinque metri, morto un anziano

Dario Piras, di Lariano, è morto causa delle gravi ferite riportate. Per il 73enne non c'è stato nulla da fare. Sulla vicenda indagano i Carabinieri ma la caduta accidentale è l'ipotesi più probabile

Dario Piras, 73enne di Lariano, è morto. Troppo gravi le ferite riportate a causa di una caduta in un pozzo profondo 5 metri. I medici dell'ospedale San Camillo hanno provato disperatamente a tenerlo in vita, ma è stato impossibile riuscirci.

La tragedia, consumatasi ieri, è avvenuto il 28 giugno. L'anziano stava armeggiando sopra l'apertura della grossa cisterna per la raccolta delle acque per uso domestico quando è caduto. I familiari hanno subito allertato i soccorsi.

Sul posto sono giunti gli specialisti del Saf (soccorso alpino fluviale) dei vigili del fuoco con i colleghi di Velletri. Una volta recuperato l'anziano in condizioni molto gravi è stato trasportato con l'elisoccorso del 118 in un ospedale romano. Nel pomeriggio del 29 giugno il tragico epilogo. Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Lariano anche se l'ipotesi della caduta accidentale appare la più probabile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade in un pozzo profondo cinque metri, morto un anziano

RomaToday è in caricamento