Tragedia nella Metro B, accusa malore nella stazione Colosseo: morta una donna

La tragedia intorno alle 12:20 circa. Sul posto i sanitari del 118, il personale dell'Esercito, Atac e la polizia di stato

Si è accasciata nella stazione Colosseo ed è morta. Tragedia nella Metro B di Roma dove, intorno alle 12:20 circa dell'11 gennaio, una donna italiana di 60 anni è deceduta sotto gli occhi dei presenti.

Sul posto, allertati da chi ha assisto alla scena, sono giunti i medici del 118 che hanno provato di rianimare la donna ma i tentativi sono stati vani. 

Sul luogo del drammatico incidente anche gli agenti della polizia di Stato che hanno fatto evacuare la stazione Colosseo, con l'aiuto di militari dell'Esercito e del personale Atac. Lo scalo è stato così chiuso al pubblico per tre ore, riaperta dopo il nulla osta del Magistrato di turno. 

Ponte Lungo, si getta sui binari della Metro A: morta una 15enne

Lepanto, con una pistola scacciacani nella stazione della Metro A

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Manifestazione contro i vitalizi, Sardine in piazza e Lazio-Inter: bus deviati e strade chiuse nel week end

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

  • Incidente in via Tiburtina, scontro tra camion e auto: morto un uomo. Grave il figlio

  • Incidente in via Laurentina, auto si scontra con un camion: morta una donna

Torna su
RomaToday è in caricamento