menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Omicidio a Colleferro, la brutale aggressione del branco finisce in tragedia: morto 21enne

Sul posto i carabinieri di Colleferro che hanno portato in caserma alcune persone: la loro posizione è al vaglio

Una brutale aggressione sfociata in un omicidio. Tragedia a Colleferro dove un ragazzo di 21 anni, Willy Monteiro Duarte, è morto a seguito di un violento pestaggio avvenuto a Largo Oberdan, nel comune di provincia di Roma. Sul posto i carabinieri della locale stazione che, subito dopo i fatti, hanno identificato quattro giovani sottoposti a fermo. 

Diversi i ragazzi che in queste ore sono stati portati in caserma la cui posizione è al vaglio degli inquirenti. Secondo quanto si apprende, il barbaro pestaggio sarebbe avvenuto intorno alle 2 del mattino di domenica 6 settembre. Il giovane, un 21enne della provincia di Paliano (Frosinone), sarebbe stato colpito da calci e pugni.

Quattro ragazzi in stato di fermo

Allertati, sul posto, sono così giunti i carabinieri, per le prime indagini, ed il personale medico del 118. I sanitari hanno provato a rianimare Willy Monteiro Duarte e portato in ospedale ma una volta giunto presso il nosocomio, per le gravi ferite riportate, il giovane 21enne è morto.

Dopo una breve indagine, i carabinieri di Colleferro hanno identificato e sottoposto in stato di fermo 4 ragazzi. L'accusa sarebbe quella di omicidio. 

La prima ricostruzione 

Secondo una prima ricostruzione, ancora al vaglio degli inquirenti, il branco stava prendendo di mira un ragazzo proprio nei pressi di Largo Oberdan. Willy Monteiro Duarte, notata la scena, avrebbe detto al gruppo di fermarsi. Il monito, tuttavia, non sarebbe stato recepito dal branco che si è così accanito sul 21enne di Paliano colpendolo con calci e pugni. 

Chi è il 21enne ucciso a Colleferro

Secondo quanto riporta FrosinoneToday Willy Monteiro Duarte era un ragazzo ben inserito nella società che giocava a calcio nella locale squadra di Paliano e che frequentava l'istituto alberghiero di Fiuggi e che aveva partecipato in passato anche alla sfilata della rievocazione storica del Palio di Paliano. Era tifoso della Roma.

La condanna del sindaco

A commentare il fatto, a caldo, è stato il sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna: "L'omicidio avvenuto questa notte ci lascia senza parole. L'atto gravissimo e le modalità, che se fossero confermate sarebbero inimmaginabili per il nostro territorio, ci sconvolgono e ci riempiono di dolore e rabbia. Sono personalmente in contatto con le forze dell'ordine per avere delle informazioni maggiori e conoscere il nome della vittima, alla cui famiglia ci stringiamo con immensa tristezza".

Aggiornato alle 12:48 del 6 settembre
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RomaToday è in caricamento