rotate-mobile
Cronaca Cerveteri / Via dei Casaletti

Sbanda, finisce contro un albero e l'auto prende fuoco: morto 21enne

La tragedia poco prima dell'alba in via dei Casaletti a Cerveteri. Il giovane, per cause ancora da accertare, ha preso il controllo della sua Chevrolet Matiz. Inutili i soccorsi

Incidente mortale all'alba di oggi 14 agosto a Cerveteri. Un giovane romeno di 21 anni è morto in via dei Casaletti nei pressi di Valcanneto. Una tragedia in cui il ragazzo è rimasto incastrato nell'abitacolo della sua Chevrolet Matiz andata a fuoco dopo l'impatto terribile con un albero. 

L'incidente mortale a Cerveteri

I fatti sono avvenuti intorno alle 5 del mattino circa. Il ragazzo, secondo i primi riscontri, si stava recando a lavoro quando avrebbe fatto una manovra azzardata. Quindi, dopo una curva, avrebbe perso il controllo della sua Matiz per poi rigirarsi e finire la propria corsa contro un albero. A causa del terribile impatto l'auto ha poi preso fuoco. Per il 21enne non c'è stato nulla da fare.

Le indagini dei Carabinieri

Sarebbe questa l'ipotesi più probabile secondo i Carabinieri che, con il Nucleo di Ostia, hanno effettuato i rilievi subito dopo il drammatico sinistro. I militari, che indagano con il Nucleo Operativo di Civitavechhia e la stazione di Cerveteri, tuttavia non escludono nessun'altra ipotesi al momento. 

Ad allertare i militari dell'Arma un passante che, notata la scena, ha chiamato il Numero Unico per le Emergenze. Sul posto anche i Vigili del Fuoco. Sarà l'autopsia, ora, a determinare se il 21enne romeno sia morto a causa dell'impatto con l'albero oppure se a causa delle ustioni riportate dopo il conseguente incendio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbanda, finisce contro un albero e l'auto prende fuoco: morto 21enne

RomaToday è in caricamento