Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Via delle Mole

Incendio ad Albano Laziale: trovato cadavere carbonizzato di un uomo

Il rogo è divampato da un'abitazione di via delle Mole. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri

Tragedia ai Castelli Romani dove è stato trovato il cadavere carbonizzato di un uomo dopo un intervento in seguito ad un incendio. Il tragico rinvenimento dopo che i vigili del fuoco hanno spento le fiamme divampate in una palazzina di due piani fuori terra in via delle Mole, nel Comune di Albano Laziale. Estinto l'incendio pompieri e carabinieri hanno rivenuto il corpo privo di vita del proprietario della villetta, un 81enne originario di Catania

Cadavere carbonizzato ad Albano Laziale

Secondo i primi accertamenti l'incendio sarebbe divampato intorno all'1:30 della notte fra il 2 ed il 3 marzo, causa malfunzionamento di una stufa elettrica, con le esalazioni che hanno portato alla morte dell'anziano, poi trovato carbonizzato dai soccorritori. 

Incendio in via delle Mole

Dichiarata inagibile la casa, non ci sono stati altri feriti. Sul caso indagano i carabinieri della Stazione di Albano e quelli del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Castel Gandolfo. Sul posto per spegnere l'incendio tre squadre dei vigili del fuoco con l'ausilio di una autobotte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio ad Albano Laziale: trovato cadavere carbonizzato di un uomo

RomaToday è in caricamento