Cronaca

Tragedia nel bosco: cacciatore spara ad un cinghiale ma colpisce e uccide un anziano

La tragedia è avvenuta nella zona della strada Di Pezzo Tufo, nel comune di Canale Manterano

Tragedia nel bosco in provincia di Roma. Un uomo è morto per un incidente di caccia. E' successo oggi, alle 15, del 22 novembre nell'area verde della strada di Pezzo Tufo nella zona di Canale Monterano, un comune italiano di poco più di 4mila abitanti della città metropolitana di Roma Capitale.

Un uomo, di 78 anni e con i documenti in regola, imbracciando il suo fucile ha sparato in direzione di una siepe distante circa 150 metri da lui. Aveva sentito un rumore strano, credeva ci fosse un cinghiale ed invece non era così. Il colpo sparato ha colpito un 74enne che era in un terreno limitrofo alla sua abitazione. 

A chiamare i soccorsi proprio il cacciatore di 78 anni. Sul posto il personale medico che, però, non ha potuto fare altro che appurare il decesso del 74enne. Sul luogo della tragedia anche i Carabinieri di Manziana e quelli del Nucleo Operativo di Bracciano per le indagini del caso. Il cacciatore, sotto choc, è stato portato in caserma. La sua posizione è al vaglio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia nel bosco: cacciatore spara ad un cinghiale ma colpisce e uccide un anziano

RomaToday è in caricamento