Va a caccia con gli amici e viene ucciso da un colpo d'arma da fuoco

Un uomo di 71 anni è morto a causa delle gravi ferite riportate. Sul caso indagano i carabinieri che hanno sequestrato le armi

E' arrivato in eliambulanza all'ospedale Gemelli di Roma, in gravissime condizioni. Durante la notte, nonostante i tentativi disperati dei medici è morto. Un uomo di 71 anni, originario di Pesaro e da anni residente a Pomezia, era uscito nel pomeriggio di sabato 5 ottobre per una battuta di caccia con un gruppo di amici ma non ha mai fatto ritorno a casa. 

A ricostruire i fatti i carabinieri di Rignano Flaminio, che hanno ascoltato gli amici del 71enne, e i militari di Bracciano e del Nucleo Operativo di Ostia chiamati a determinare quale sia stata l'arma da fuoco dalla quale è partito il proiettile che ha poi colpito l'uomo e chi abbia premuto il grilletto. 

Secondo quanto emerso il 71enne si era recato in un terreno, nel comune di Sant'Oreste, per una battuta di caccia con i suoi amici. Ad un certo punto, però, l'anziano ha smarrito il suo cane e così, insieme ai compagni, ha iniziato a cercarlo. Intorno alle 20 circa, quindi, il fatele incidente. 

Un proiettile lo ha colpito al fianco. Secondo la versione degli amici, quindi, sono stati allertati i soccorsi e tutti si sono recati in ospedale. Il 71enne, a causa di una emorragia, è morto. Al momento gli inquirenti procedono per "incidente" ma non sono esclusi sviluppi nelle prossime ore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chi indaga, infatti, dovrà determinare se a far fuoco sia stato, accidentalmente o meno, uno degli amici del 71enne oppure un'altra persona e se il colpo sia partito da un fucile o da una pistola. Nel frattempo le armi di tutti i cacciatori sono state sequestrate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio di luglio: i quartieri dove ci sono stati più casi

  • Gita fuori porta: cinque luoghi da non perdere a due passi da Roma

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: quattro arrivano da altre regioni. I dati Asl del 31 luglio

  • Coronavirus, a Roma 13 nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 30 luglio

  • Coronavirus, 9 nuovi casi a Roma. Tutti i dati dalle Asl del primo agosto

  • Meteo Roma e Lazio, allerta maltempo da oggi e per le prossime 24 ore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento