Si ribalta con l'apecar e viene schiacciato dal mezzo: morto un uomo

Il ragazzo, stando alle prime indiscrezioni, è morto sul colpo. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia stradale e i vigili del fuoco

Tragedia ad Anzio dovo un uomo è morto dopo essersi ribaltato con la sua apecar. E' successo in via del Cavallo Morto, all'altezza del territorio del Lido dei Pini.

La vittima, dell'età apparente di circa trent'anni, viaggiava senza documenti. Sul posto un'ambulanza e una automedica del 118, i vigili del fuoco, che lo hanno estratto dalle lamiere, e gli agenti della polizia stradale di Nettuno, per i rilievi del caso.

Secondo una prima ricostruzione l'uomo avrebbe perso il controllo dell'apecar su cui viaggiava e si è ribaltato, finendo in un cunetta. Stando alle prime indiscrezioni, è morto sul colpo. La polizia stradale non esclude che l'uomo abbia perso il controllo del mezzo dopo un malore. Sarà l'autopsia a determinare le esatte cause dalla morte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Lazio zona arancione? Oggi la decisione

  • Coronavirus, nel Lazio chiusi negozi e supermercati alle 21: la nuova ordinanza della Regione

  • Centro commerciale Maximo di Roma: ecco quali sono i negozi presenti all'interno

  • Coronavirus Roma, Matteo si fa ricoverare insieme allo zio down positivo al Covid: "Non potevo lasciarlo solo"

  • Coronavirus, a Roma 1305 nuovi casi. Nel Lazio 80 morti nelle ultime 24 ore. I dati del 18 novembre

  • Sciopero trasporti mercoledì 25 novembre: a rischio metro, bus, treni e pullman Cotral

Torna su
RomaToday è in caricamento