rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Castel Gandolfo

Fa il bagno nel lago e muore, tragedia a Castel Gandolfo

Si ipotizza che il 37enne abbia avuto un malore che non gli ha consentito più di nuotare. Il corpo è stato messo a disposizione della Procura di Velletri che ha disposto l'autopsia per accertare la cause del decesso

Tragedia a Castel Gandolfo. Un romeno di 37 anni è morto annegato dopo essersi tuffato per fare un bagno nel lago. A dare l'allarme gli amici, rimasti a riva e che non scorgendolo più, si sono gettati in acqua per tentare di salvarlo.

Immediato l'intervento sul posto degli uomini del 118 e dei sommozzatori. Segnalato il punto in cui l'uomo è stato visto sparire, i vigili del fuoco si sono adoperati per recuperare la vittima. Il ritrovamento del cadavere è avvenuto dopo un'ora di ricerche.

Le acque del lago erano in quel momento tutt'altro che calme. Si ipotizza che il 37enne abbia avuto un malore che non gli ha consentito più di nuotare. Il corpo è stato messo a disposizione della Procura di Velletri che ha disposto l'autopsia per accertare la cause del decesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa il bagno nel lago e muore, tragedia a Castel Gandolfo

RomaToday è in caricamento