Cronaca Anguillara Sabazia

Anguillara, malore in riva al lago: uomo muore tra i bagnanti

La tragedia poco dopo le 11. Inutile l'intervento dell'elicottero

La paura prima e poi l'angoscia. L'arrivo dell'elicottero con i suoi vari tentativi di atterraggio e successivamente il corpo celato da un telo arancione. Ai bagnanti di Anguillara questa prima domenica di luglio 2020 resterà impressa per queste due angoscianti immagini, quelle di una tragedia consumatasi in riva al lago. Un uomo, di nazionalità romena a quanto si apprende, è morto a seguito di un malore avuto subito prima dell'ingresso in acqua. 

Immediata la chiamata dei soccorsi, come i tentativi di rianimarlo. L'elicottero è atterrato invano: l'uomo era già morto. Sotto choc la spiaggia. In tanti hanno assistito alla scena e ai tentativi di rianimare la vittima. Inizialmente si era diffusa la voce di un annegamento, poi smentita dai carabinieri intervenuti sul posto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anguillara, malore in riva al lago: uomo muore tra i bagnanti

RomaToday è in caricamento