rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Cronaca Fonte Nuova

Incidente nella polveriera dell'Esercito, morto l'artificiere Andrea Fagiani

La tragedia a Montoro di Narni. Il soldato era originario di Tor Lupara, comune della provincia romana

Tragedia nella polveriera Mario La Barbera di Nera Montoro a Narni, in provincia di Terni. Un graduato dell'Esercito di 49 anni, Andrea Fagiani, è morto in un incidente sul lavoro. Secondo le prime informazioni l'uomo stava manovrando un muletto, ma il mezzo si è ribaltato e il militare è rimasto schiacciato. Quarantanove anni, originario di Tor Lupara di Fonte Nuova, lascia una moglie e due figli.

L'incidente sarebbe avvenuto nella serata di martedì 17 maggio, mentre il corpo è stato ritrovato da alcuni colleghi oggi, 18 maggio. Per l'uomo era ormai troppo tardi. Sul posto, oltre ai carabinieri, il personale del Servizio prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell'Usl Umbria 2 per gli accertamenti del caso.

Fagiani era originario di Tor Lupara - comune della provincia nord est della Capitale - era sposato e aveva due figli. Atificiere, era specializzato nello sminamento degli ordini bellici e lavorava da tempo a Nera Montoro. Aveva maturato anche una lunga esperienza anche in Africa, dove ha portato avanti progetti umanitari.

Molto conosciuto nell'area della provincia nord est della Capitale, a ricordarlo è la Proloco Fontenuova che su facebook scrive: "Il presidente Giampiero Vallati e tutto il direttivo della Pro loco si stringono attorno al dolore della famiglia Fagiani per la scomparsa prematura del nostro amico Andrea. Esempio da sempre di persona al servizio del bene comune, attraverso numerose iniziative nel nostro territorio e in giro per il mondo. Ciao Andrea. Che la terra ti sia lieve".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente nella polveriera dell'Esercito, morto l'artificiere Andrea Fagiani

RomaToday è in caricamento