rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Coronavirus Roma, morti due agenti positivi al Covid-19: dramma nella Polizia Locale

La polizia locale: "Ci stringiamo con affetto ai loro familiari, senza dimenticare tutte le vittime provocate da questo male"

Tragedia a Roma: due agenti della polizia locale sono morti dopo essere risultati positivi al Coronavirus. A darne notizia è proprio il Corpo dei vigili della Capitale che ha voluto "rivolgere il proprio pensiero agli agenti Roberto e Alfredo, strappati via dal Covid-19". 

"I due colleghi, che per anni hanno svolto con dedizione il proprio lavoro nei Gruppi Pronto Intervento Traffico e VII Tuscolano, hanno lasciato un grande vuoto nel Corpo, ma la loro professionalità continuerà nel lavoro quotidiano di tutti noi. Ci stringiamo con affetto ai loro familiari, senza dimenticare tutte le vittime provocate da questo male", si legge in un breve comunicato. 

Sulla tragica doppia notizia è intervenuto anche Marco Milani, coordinatore romano dell'Ugl: "La mancanza di equiparazione alle altre forze di Polizia purtroppo fará si che le famiglie di questi agenti siano prive di ogni indennizzo e tutela assicurativa, sebbene i loro congiunti svolgessero i medesimi compiti con la medesima esposizione di tutti gli altri uomini in divisa. La categoria necessita di una legge di riforma ed una  contrattazione differenziata, rispetto ai dipendenti degli enti locali". Venerdì scorso l'Arma dei Carabinieri aveva pianto la scomparsa di Mario Mariani, anche lui morto a causa dal Coronavirus.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus Roma, morti due agenti positivi al Covid-19: dramma nella Polizia Locale

RomaToday è in caricamento