Torvaianica, il giallo dei corpi carbonizzati: un uomo e una donna le vittime, ignoti i loro nomi

Ascoltata dai carabinieri la proprietaria dell’auto. Gli investigatori non escludono nessuna ipotesi, dal duplice omicidio all’omicidio suicidio

Il sopralluogo dei Carabinieri a Torvaianica (foto Ansa Massimo Percossi)

Sono un uomo ed una donna i corpi carbonizzati trovati in un’auto a Torvaianica, litorale di Pomezia. La tragica scoperta alle 8:00 di venerdì 14 giugno dopo che i pompieri hanno spento un’auto in fiamme in una stradina di campagna, via San Pancrazio. Dentro la Ford Fiesta i due corpi privi di vita, uno su un sedile anteriore e l’altro su quello posteriore.

Cominciati gli accertamenti dei Ris dei Carabinieri e dei militari della compagnia di Frascati e di Pomezia, si è subito risaliti all’intestatario dell’auto, una donna residente a Pomezia. Ascoltata dagli investigatori, la stessa ha riferito di non avere più informazioni della figlia, al momento irreperibile. 

Le indagini sono affidate ai Carabinieri del Nucleo Investigativo di via in Selci, coordinati dalla Procura di Velletri. Aperte tutte le ipotesi investigative, dal duplice omicidio all’omicidio suicidio. 

Primo aspetto da risolvere riguarderà l’identificazione dei due corpi, affidati all’Autorità Giudiziaria dopo il sopralluogo del medico legale con il magistrato di turno.

I carabinieri indagano a 360 gradi dopo aver effettuato un primo accurato sopralluogo sia nella stradina di campagna di Torvaianica che sull’auto dove sono state trovate le due vittime. Sequestrata la Ford Fiesta. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

Torna su
RomaToday è in caricamento