Cronaca

Teatro: muore Mario Moretti, fondatore del Teatro dell'Orologio

Lo storico direttore è venuto a mancare questa mattina nella sua abitazione romana. Le condoglianze del sindaco Alemanno

Questa mattina è venuto a mancare Mario Moretti, storico direttore e fondatore del Teatro dell'Orologio. E' lo stesso teatro romano a comunicarlo. "Salutiamo un uomo e un amico che per oltre trent'anni - spiega l'organizzazione del teatro in una nota - ha animato un centro culturale, dando spazio a tantissime generazioni di giovani, e facendo di esso un punto di riferimento per la città. Ci stringiamo al dolore di Daniela e di quanti, guidati dalla sua tenacia e determinazione, hanno condiviso con Mario questa magnifica esperienza".

ALEMANNO SU TWITTER - Ad esprimere il proprio cordoglio dal proprio profilo twitter il sindaco di Roma Gianni Alemanno: "Mario Moretti sarà sempre legato alla storia del teatro romano. Alla famiglia giungano le mie condoglianze e quelle della città".

MARIO MORETTI - Mario Moretti è nato a Genova nel 1929. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, a Roma, con Giovanni Macchia, si è diplomato alla Sorbona di Parigi ed ha insegnato il francese in vari istituti statali e parificati romani. E' stato dal 1963 al 1965 Lettore di Italiano Presso l'Università di Stoccolma, dove ha messo in scena come regista, con gli allievi del suo corso, due spettacoli: "Serata futurista" e "Serata d'Avanguardia". Tornato in Italia si è poi dimesso dall'insegnamento per dedicarsi completamente al teatro, ed è andato in pensione. Ha fondato, a Roma, il "Teatro Tordinona", "Il CaffèTeatro" di piazza Navona, il Teatro in Trastevere e, nel 1982, il "Teatro dell'Orologio", la multisala di cui è stato direttore artistico sino a ieri.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teatro: muore Mario Moretti, fondatore del Teatro dell'Orologio

RomaToday è in caricamento