Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Viale del Policlinico

Morta per una risonanza magnetica: esposto alla Procura di Codici

L'atto dopo il decesso di una 52enne in seguito da una risonanza magnetica. Giacomelli: "Ennesimo caso di malasanità o tragico imprevisto? Necessario far luce sulla vicenda"

Un esposto alla Procura della Repubblica al fine di verificare i fatti accaduti. È quanto presenterà il Codici in seguito alla morte di una donna di 52 anni ricoverata in day hospital al Policlinico Umberto I dove si era recata fare una risonanza magnetica. Decesso avvenuto lo scorso 11 aprile a causa di un arresto cardiocircolatorio presumibilmente causato da una reazione allergica successiva ad l'iniezione di un liquido di contrasto. Un semplice esame di routine di preparazione ad un intervento al pancreas che ha visto Rosaria Mancini, residente a Ladispoli, morire poco dopo l'arrivo al nosocomio romano.

CIRCOSTANZE DA ACCERTARE - Centro per i Diritti del Cittadino che spiega: "La signora soffriva di problemi al pancreas - scrive il Codici - per questo doveva essere costantemente monitorata. La sua intolleranza al liquido era conosciuta dal personale medico che aveva visitato diverse volte la donna prima della scorsa settimana. Ora bisogna verificare se nell’ultima occasione siano state adottate le stesse procedure utilizzate nelle precedenti circostanze. I tentativi di rianimazione tentati da decine di medici sono stati inutili. Si pensa sia deceduta per un’allergia al liquido di contrasto iniettato prima dell’esame, ma le circostanze sono ancora da accertare".

ESPOSTO IN PROCURA - Il Codici annuncia che sarà presentato un Esposto alla Procura della Repubblica al fine di verificare i fatti accaduti. È infatti necessario accertare se il farmaco somministrato alla donna abbia avuto un dosaggio diverso rispetto al passato e se sia stata questa la causa del decesso. “Insomma – commenta Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale del Codici -  è necessario far luce sull’eventualità di un errore medico, di un comportamento negligente, oppure di una tragica causalità che ha avuto conseguenze così funeste. Se ci sono dei responsabili, questi vanno individuati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta per una risonanza magnetica: esposto alla Procura di Codici

RomaToday è in caricamento