rotate-mobile
Cronaca

Montagnola, 50enne trovata morta dal suo coinquilino

Secondo le prime analisi del medico legale la donna, 50 anni, sarebbe morta per un malore

E' stata trovata in casa, priva di sensi, dal suo coinquilino che ha poi chiamato la polizia di Stato ed il 118. Sul posto gli agenti del commissariato di Tor Carbone e la squadra della Scientifica che hanno trovato la donna - una 50enne polacca - già morta. 

Il dramma si è consumato nella giornata di domenica, nella zona della Montagnola. Secondo quanto si è appreso la 50enne sabato aveva accusato un malore e, cadendo, aveva sbattuto la testa sul pavimento.

Ieri, però, la donna probabilmente si è sentita male nuovamente male e, a causa di un arresto cardiocircolatorio, è morta. A trovarla, appunto, il coinquilino ma era già troppo tardi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montagnola, 50enne trovata morta dal suo coinquilino

RomaToday è in caricamento