Cronaca

E' morta Maria Grazia Capulli giornalista del Tg2

L'annuncio su Twitter del direttore del telegiornale Marcello Masi. L'ultimo saltuo si terrò domani alle 12 presso la parrocchia di Santa Chiara in piazza dei Giuochi Delfici

"Ci ha lasciato Maria Grazia Capulli. Era intelligente e sensibile. Una grande amica che fino all'ultimo ha amato la vita". A dare la notizia su twitter è il direttore del Tg2 Marcello Masi. Maria Grazia Capulli giornalista Rai è morta all'età di 55 anni. 

Nata a Macerata da anni era uno dei volti più noti del Tg2. Inviato speciale per gli eventi di cultura e spettacolo, ha curato le rubriche culturali del TG2 (TG2 Neon Libri, Achab Libri). In passato ha condotto anche le rubriche TG2 Costume e Società e TG2 Salute. L'ultimo saluto si terrò domani alle 12 presso la parrocchia di Santa Chiara in piazza dei Giuochi Delfici.

A stroncarla è stata la malattia contro cui conmbatteva da tempo. Maria Grazia ha lavorato in redazione fino a due giorni fa, andando avanti nella sua attività nonostante il male non le desse ormai più tregua. 

--- GUARDA IL SERVIZIO DEL TG2 ---

"Un occhio speciale e sensibile ai temi del disagio e degli ultimi, e l'attenzione al mondo della cultura, l'hanno sempre accompagnata anche nei momenti più difficili. Un impegno professionale portato avanti con scrupolo, discrezione e rigore, una professionista seria, forte e determinata", così l'Usigrai e il Cdr del Tg2 descrivono la giornalista. "Negli ultimi mesi ha fortemente sostenuto nel Tg2 la realizzazione di una nuova rubrica "Tutto il bello che c'è", progetto editoriale nel quale ha voluto mettere tutto il suo desiderio di futuro, di raccontare storie positive, e di speranza". L'Usigrai, le giornaliste e i giornalisti Rai, il Comitato di Redazione del Tg2 si stringono alla mamma e alla famiglia tutta di Maria Grazia".

In un'intervista del 2002 rilasciata al Corriere della Sera, la Capulli raccontò molto di sé, dall'amore per un lavoro che, però, mai doveva travalicare gli affetti ("Quando arrivo a casa ho voglia di tutto tranne che di vedere un Tg. Non si lavora 24 ore al giorno. Io detesto i forzati del lavoro. Sono redattore ordinario"), alla passione per la musica, la meditazione trascendentale, la filosofia.

"Sono un po' cristiana e un po' buddista, mi sento molto saggia e molto matura dentro" confidò ancora, indicando in Isabella Rossellini il suo ideale di donna perché "ha la bellezza del garbo, la bellezza soave di chi non teme le rughe intorno al collo, ha il sorriso affettuoso, elegante. La bellezza non è quella delle labbra a canotto.... Le donne dello spettacolo sono tutte fotocopiate, stesso sorriso, stesse gote, stessi nasi".

E alla domanda "lei cosa fa per rimanere bella", "Coltivo la mia anima" rispose, con un candore che in lei non si faceva fatica a scorgere.

panniteri-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morta Maria Grazia Capulli giornalista del Tg2

RomaToday è in caricamento