Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Il dramma di Luis Enrique, morta la figlia di 9 anni

Per stare insieme alla famiglia l'allenatore si era dimesso dal ruolo di ct della Spagna il 19 giugno scorso

Luis Enrique è stato allenatore della Roma

"Ci mancherai molto, ma ti ricorderemo ogni giorno della nostra vita nella speranza che ci incontreremo di nuovo in futuro. Sarai la stella che guida la nostra famiglia". Così su Twitter Luis Enrique annuncia la morte di sua figlia Xana, 9 anni, dopo "cinque mesi di lotta contro un osteosarcoma". Subito dopo aver scoperto della malattia, l'allenatore asturiano aveva abbandonato la panchina spagnola. 

"Nostra figlia - informa una nota della famiglia - è deceduta oggi pomeriggio (ieri ndr) all'età di 9 anni dopo aver lottato intensamente per cinque mesi contro un osteosarcoma. Noi ringraziamo tutti per i messaggi ricevuti durante questi mesi e abbiamo gradito la discrezione e la comprensione. Grazie anche al personale degli ospedali di Sant Joan de Deu e Sant Pau per le sue dedizioni e le cure, ai medici, infermieri e tutti i volontari. Ci mancherai tanto però ti ricorderemo ogni giorno delle nostre vite con la speranza che in futuro ci incontreremo di nuovo. Sarai la stella che guiderà la nostra famiglia. Riposa Xanita", chiude la nota della famiglia.

Una notizia choc che ha trovato il cordoglio e la vicinanza dell'As Roma, ex squadra del tecnico spagnolo: "L'ASRoma si stringe attorno alla famiglia di Luis Enrique in questo momento di dolore". 

"Non ci sono parole...riposa in pace piccola stella", così Francesco Totti esprime il proprio cordoglio per la tragedia che ha colpito Luis Enrique. L'ex capitano giallorosso ha postato su facebook la toccante foto di Luis Enrique con sua figlia sulle spalle dopo la vittoria con il Barcellona della Champions League.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il dramma di Luis Enrique, morta la figlia di 9 anni

RomaToday è in caricamento