Cronaca

Muore a 37 anni dopo il parto, aperta un'inchiesta

La donna ha avuto il tempo di portare a termine un parto naturale, dando alla luce una bambina che è in buone condizioni

Immagine di repertorio

Una tragedia sulla quale la Procura di Roma vuole fare luce aprendo una inchiesta per omicidio colposo. Al momento non ci sono indagati e, in attesa dell'esame autoptico che verrà eseguito oggi, i documenti medici sono stati sequestrati.

La drammatica storia è avvenuta in una clinica privata romana. Qui, dopo un parto, una donna di 37 anni è morta a seguito di una violenta emorragia. Eppure si trattava di un parto programmato al termine di una gravidanza regolare.

La vittima, già mamma di un bambino di otto anni, dopo il parto della sua bambina avvenuto sabato notte aveva salutato il marito. Quindi le complicazioni e la tragica morte all'alba di domenica. La piccola, invece, fortunatamente sta bene.

Il compagno si è subito rivolto alla Procura e il sostituto procuratore Roberto Felici ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo. Gli inquirenti hanno disposto il sequestro della cartella clinica, mentre oggi si procederà all'autopsia e, successivamente, come da prassi entro sessanta giorni il medico legale dovrà consegnare i risultati dell'esame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 37 anni dopo il parto, aperta un'inchiesta

RomaToday è in caricamento