Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Montorio Romano

Ruba timbri comunali dall'ufficio anagrafe: nei guai un commerciante

L'uomo si era recato presso l'ufficio anagrafe per rifare la carta d'identità del figlio

Ha rubato due timbri del comune di Montorio. Per questo motivo i Carabinieri della Stazione di Nerola hanno arrestato un 54enne di origine marocchina, commerciante e residente a Montorio Romano.

L'uomo, che si era recato presso l'ufficio anagrafe del Comune per rifare la carta d'identità del figlio, approfittando di un momento di distrazione dell'impiegato, ha rubato il timbro lineare dell'ufficiale dell'anagrafe nascondendolo in tasca.

I Carabinieri di Nerola, prontamente allertati da un altro impiegato a cui non era sfuggita la scena, lo hanno fermato trovando il timbro.

La successiva perquisizione a casa dell'arrestato ha consentito ai Carabinieri di rinvenire, all'interno di un comodino nella camera da letto, un timbro tondo riportante lo stemma e la scritta "Comune di Montorio Romano", asportato l’anno precedente dallo stesso ufficio comunale.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba timbri comunali dall'ufficio anagrafe: nei guai un commerciante

RomaToday è in caricamento