rotate-mobile
Cronaca Monte Porzio Catone

Omicidio a Monte Porzio Catone: ucciso Marcello Quattromini

Una lite tra due vicini a Monte Porzio Catone finisce con un omicidio: Marcello Quattromini, ricercatore e fisico nucleare all'Enea è ucciso con un colpo di pistola. Arrestato Mario Nardi

Marcello Quattromini, 47 enne, ricercatore e fisico nucleare all'Enea, è stato ucciso questa mattina dal suo dirimpettaio: Mario Nardi un commerciante di 67 anni.

L'omicidio è avvenuto quata mattina verso le 7 a Monte Porzio Catone al terzo piano dello stabile dove abitano vittima e omicida. Mario Nardi ha impugnato la pistola e ha sparato a Marcello Quattromini, colpendolo al cuore e uccidendolo.

Dalle prime ricostruzioni sembra che Quattromini e Nardi abbiano avuto una lite in seguito alla quale, Nardi sarebbe rientrato in casa per poi riuscirne con la pistola. Un solo colpo al cuore con una calibro 765 ha spezzato la vita di Quattromini che lascia 3 figli di 12, 14 e 16 anni, tutti studenti. La moglie del 49enne e l'assasino sono ora interrogati in caserma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio a Monte Porzio Catone: ucciso Marcello Quattromini

RomaToday è in caricamento