Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Spaccio vicino alla piscina, due carabiniere fuori servizio arrestano pusher 19enne

Succede a Monte Mario, le due militari sono intervenute vedendo il ragazzo vendere una dose a un cliente

Stavano tornando a casa dopo una giornata trascorsa in piscina, ma quando hanno notato quello che si è rivelato essere uno scambio di droga, pur libere dal servizio, hanno deciso di intervenire.

Così due carabiniere della stazione Monte Mario hanno arrestato un 19enne che si aggirava intorno a una piscina di via al Forte Trionfale, molto frequentato da famiglie e bambini soprattutto in estate, proprio per spacciare. Vedendo il ragazzo confabulare con un coetaneo lo hanno seguito, approfittando degli abiti civili, e quando hanno assistito allo scambio sono intervenute e lo hanno bloccato. 

Il 19enne, che addosso aveva 20 grammi di hashish e marijuana, è stato arrestato, il cliente identificato e segnalato alla prefettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio vicino alla piscina, due carabiniere fuori servizio arrestano pusher 19enne
RomaToday è in caricamento